Barlassina 2016
 
Coppa del Consiglio, 19 maggio 2017
 

Tra uno gnocco fritto ed una tigella

Nello splendido ed impegnativo percorso del Golf Club di Modena il 19 maggio si è svolta la 3' tappa del circuito Dottor Golf. Nell'ormai famoso prologo del giovedì "prova campo" si conferma il duo Migliori-Broglia che, dopo la vittoria a Colline del Gavi, ha rivinto la cena al duo superfavorito Anselmo-Michelotti dopo 2 putt decisivi alla 18 sbagliati da entrambi.

Tra le note liete un gradito ritorno dopo alcuni anni di assenza quello di Vito Cavallo che vorremmo tutti rivedere anche alle prossime gare.

Anche con una sospensione dovuta ad un temporale improvviso la gara è stata come al solito combattuta fino al green della impegnativa e tortuosa buca 18 che con il doppio lago da superare miete sempre vittime illustri.

Al ricco tavolo della premiazione insieme al Presidente dell'Associazione dei Medici Golfisti Mario Benazzi era presente gran parte del Consiglio insieme a numerosi sponsor che hanno messo in palio numerosi premi ad estrazione.

In 1' categoria si è distinto Franco Migliori del CUS Genova che ha superato di misura Stefano Broglia dell'Olgiata e Arialdo Rossi dell'Albenza.

In 2' categoria ritorno al successo di Ettore Bonfadini del Molinetto che ha preceduto Salvatore Mandolfo del GC Jesolo e Marco Crosina dell'Altogarda GC.

Ottima 1' lady Adriana Formica del GC Marigola che ha sbaragliato la concorrenza di Brunhilde Dander e di Roberta Sabatini. E poi c'è lui, il vincitore assoluto, come al solito, del lordo Camillo Marmori di Barlassina che ha superato Carlo Vignati di Frassanelle e Riccardo Cioni di Castelfalfi.

Prossimi appuntamenti il 2 giugno a Barlassina per la Coppa del Presidente e soprattutto il 23 e 24 giugno al GC Padova per la disputa del 54' Campionato Italiano di singolo.

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo sia cookies tecnici sia cookies di parti terze. Può conoscere i dettagli consultando la nostra informativa della privacy policy.
Premendo OK prosegui nella navigazione accettando l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.